martedì 15 gennaio 2019

Burri da bagno: Wingardium Leviosa




"Wingardium Leviosa"


Incantesimo sbagliato


Si, Moira lo so, ho sbagliato si dice :  “leviosa non leviosà” , come fa prontamente notare Hermione al povero Ron, ma certe volte un incantesimo sbagliato è come un cocktail sbagliato: diverso ma comunque buono.
Le mie piume non “levitano” ma affondano nella vasca da bagno ed è li che inizia la magia: burro di cacao, karitè e olio di macadamia che si sciolgono per rendere unico il tuo bagno più rilassante.

Ingredienti

Burro di cacao 30g
Burro di karitè 15g
Olio di macadamia 4g
Olio essenziale di arancio dolce 0,25g
Olio essenziale di limone 0,25g
Essenza zucchero a velo 0,5g
Bicarbonato di sodio 3 cucchiai abbondanti
Mica perla bianca qb.


Come realizzare le piume?
Sciogliere a bagnomaria il burro di cacao con l’olio di macadamia, portare la temperatura a 60°C quando il burro di cacao sarò sciolto aggiungere il burro di karitè e spegnere il fuoco, lasciare comunque nel bagnomaria caldo per permettere al burro di karitè di sciogliersi completamente.
Quando la temperatura sarà sui 40°c aggiungere essenza ed oli essenziali.
Montare i burri e una volta pronto aggiungete il bicarbonato rimescolando vigorosamente dopo ogni aggiunta.
Otterrete così un composto bianco e simile alla glassa reale.


Disegnate su della carta forno le piume e poi poggiare sopra la pasta ottenuta modellandola con una spatolina.
Lasciate indurire e decorate con la mica.

Come si usano? 
 riempire la vasca da bagno e lasciar affondare, piano piano i burri si sciolgono ottenendo un bagno morbido ed idratante!

Se volete l'incantesimo pronunciato nel modo giusto dovete rivolgervi a Moira di Roxxoblog

L'uomo più felice della terra guarderebbe nello specchio e vedrebbe solo se stesso, esattamente com'è! (Cit. Albus Silente) 

venerdì 21 dicembre 2018

BODY BUTTER, GINGER MAN





L'omino di zenzero dal profumo dolcissimo ma che NON si mangia.
Si tratta di un Burro per il corpo profumato e scintillante,inoltre il burro di cacao e di karitè lasciano la pelle morbida.
Potrebbe essere un perfetto regalo di Natale last minute essendo molto semplice da realizzare.

Ingredienti: 


burro di cacao 70 g 

burro di karitè 30 g
essenza latte 4gtt
olio essenziale di limone 3gtt
mica nocciola 1g

come si prepara? 

sciogliere i burri a bagnomaria. iniziate a sciogliere il burro di cacao, quando sarà completamente fuso aggiungete il burro di karitè quando quest'ultimo sarà quasi completamente fuso togliere dal bagnomaria. Il burro di karitè ad alte temperature crea dei fastidiosi grumi. 
aggiungere la mica e l'essenza e colare nel vostro stampino. Lasciate raffreddare dopo di che tenetelo in freezer per qualche ora sformare e tenere in un luogo fresco e asciutto, essendo un burro teme le alte temperature.

Come si usa? 

Passare il burro nelle zone in cui usereste la vostra crema corpo e massaggiare delicatamente fino a completo assorbimento. 
burri ed oli da soli sulla pelle asciutta non sono consigliabili per un utilizzo prolungato, infatti, credo che l'ideale sia usarli non spessissimo oppure se avete la pelle molto secca utilizzarli prima di applicare la crema corpo.

Il post è in collaborazione con FoodAndBeauty e per natale abbiamo deciso di relarvi una vagonata di idee last minute, semplice e sfiziose. Io viil Link di cioccolato e liquirizia coi i suoi "Ricciarelli di Siena - naturalmente senza glutine né latticini", ma no fermatevi continuate ad aprire i link che troverete negli articoli delle altre partecipanti, un bacio a presto e "ohohoh Buon Natale"





sabato 24 novembre 2018

Crema solida sexy



You sexy thing

Crema solida sexy!

Perché sexy? Perché ha un profumo ammaliante, lascia la pelle morbida come velluto, Maaa oltre ad essere usata da sola può essere usata in compagnia per scaldare le fredde giornate invernali.
Perché crema solida? Per la ricetta ho preso spunto dalle creme solide della Lush che sembrano burri al 100% ma in realtà hanno una componente acquosa.

Ricetta:
burro di cacao 25g
burro di karitè 23g
acqua 10 gcera di gelsomino 2g
cera d’api 2g
essenza di gelsomino 3gtt
essenza di sandalo 1gtt
essenza vaniglia 3gtt

Come si fa?

Fondere le cere con il burro di cacao e per ultimo il burro di Karitè.
Scaldare l’acqua.
Versare l’acqua nei grassi e frullare, io ho usato l’aerolatte. Frullare fino al raggiungere la consistenza di una crema e versare in uno stampo di silicone. Lasciar raffreddare e poi mettere in freezer per qualche ora.

Come si usa?
Sciogliere tra le mani o usare dirittamente sulla pelle.

Sostituzioni: la cera di gelsomino si può sostituire con la cera d’api.


Con la combriccola di foodandbeauty abbiamo pensato di realizzare un mix di ricette per essere sensuali dalla tavola alle lenzuola ;)

martedì 30 ottobre 2018

Decorazioni da doccia

Shower Halloween



    Pipistrelli da doccia

Per halloween voglio proporvi qualcosa che decori e che sia utile al tempo stesso: piccoli pipistrelli/sapone da appendere nella doccia o pogiare sulla vostra vasca.
Per la ricetta ho preso spunto dal sito di Aroma Zone.

Ricetta:

Burro di karitè 25 g
Acido stearico 12g
Tensioattivo SLSA 10g
Essenza zucchero a velo 0,3g
Carbone vegetale 1g

Procedimento:
fondere a bagnomaria il burro con l’acido stearico e il tesioattivo. Aggiungere il carbone vegetale e rimescolare bene. Toglere dal bagnomaria e aggiungere l’essenza dunque colare negli stampi in silicone.

Dopo la colatura negli stampi ho aggiunto degli stuzzicadenti per creare un foro che servirà in seguito ad inserire il filo per appenderli.

Non perdetevi altre bellissime idee proposte da Roxxo Blog 

domenica 30 settembre 2018

Spray lucidante, anticrespo

capelli lucidi e profumati


Spray lucidante e anticrespo

L’autunno è la mia stagione preferita. Adoro gli alberi che si infiammano di rosso, il contrasto tra il marrone, quasi nero, dei rami con il giallo delle foglie, lo scricchiolio di quando cammini sul manto di foglie ruggine e molto altro. Ma non c’è gioia che non abbia un rovescio della medaglia, infatti, con l'autunno arrivano anche le cimici e l’umidità. Contro le cimici non ho trovato un rimedio purtroppo, se ne avete uno voi non esitate a farmelo sapere. Per i capelli che si elettrizzano, appena mettiamo il naso fuori dalla porta di casa, forse una soluzione ce l’ho. 

Ingredienti:

Fase A:

Acqua a 100g
Stearamidopropyl dimethylamine (Soft hair Sd da glamour cosmetics e  conditioner emulsifier da aroma zone) 2g
Acido lattico 0,27g

Fase B

Olio di noci del Brasile 0,5g
(potete sostituirlo con un olio o estere che preferite)
AHA (Acidi della frutta) 2g
GC 5 minerals (Water & Saccharomyces/Zinc Ferment & Saccharomyces/Copper Ferment & Saccharomyces/Magnesium Ferment & Saccharomy¬ces/Iron Ferment & Saccharomyces/Silicon Ferment).
Conservante: Radish Root Ferment Filtrate) 3g
Cheratina 0,5 g
Sodio benzoato/potassio sorbato 0,6g
Essenza 0,3g
Acido lattico pH 4.5/5.5
 
Procedimento?

  • Acidificare l’acqua con l’acido l’attico in fase A
  • Scaldare la fase a A a bagnomaria (70°C) fino allo scioglimento dello  Stearamidopropyl dimethylamine,
  • Lasciar raffreddare la fase A, dopo di che aggiungere tutti gli ingredienti della fase B.
  • Controllare il pH che deve essere tra 4.5 e 5

A cosa servono gli ingredienti che ho usato?

  • Lo Stearamidopropyl dimethylamine è un condizionante che tende ad alzare il pH per cui va acidificato già in fase A.
  • Olio di noci del Brasile è un olio non unge i capelli è molto idratante.
  • GC 5 minerals sono minerali fermentati da Saccharomyces cerevisiae, rendono la superficie dei capelli morbida e lucidi.
  •  Gli AHA idratante e lucidante.
  • La cheratina protegge e rinforza i capelli.


Come si usa?

Applicare il prodotto sulle lunghezze dopo lo shampoo o sui capelli asciutti ogni volta che dovete domare i capelli. 




lunedì 24 settembre 2018

Harry Potter Bath bomb


A quale delle quattro case di Hogwarts appartieni?

Harry Potter bath bomb







Si torna ad Hogwarts dove, secondo me, il viaggio nel mondo fantastico non ha inizio solo per il "maghetto" più famoso del pianeta ma anche per chi legge la saga:  “perché nei sogni entriamo in un mondo che è interamente nostro” (A. Silente) 

Parlando di arrivo ad Howgarts, la prima cosa che mi viene in mente è lo smistamento nelle case, da qui ho pensato di realizzare le bombe da bagno che smistano nelle case, sono bianche esternamente ma con un nucleo colorato che potrete vedere, come per magia,  solo dopo il contatto con l'acqua.

Voi a quale casa appartenete? Io ho fatto il test su pottermore e sono..., non ve lo dico, non subito, ma se siete curiosi ve lo svelerò nel prossimo articolo tema "Harry potter". 
Se volete nei commenti scrivetemi pure a quale casa appartenete.



Strumenti necessari: guanti, bilancia, recipiente da almeno 1 kg (ciotola per impastare), semisfere per dare forma alle bombe frizzanti, un becher, stampi piccoli (possibilmente rotondo), un pennellino.


ingredienti per il nucleo colorato:

bicarbonato 50g
acido citrico 25g
sale 12,5g
amido di mais 12,5g
½ cucchiaino di olio di riso
Colorante alimentare (rosso, blu, giallo o verde) qb.
5gtt di essenza

I nuclei vanno preparati con qualche giorno di anticipo.

Ingredienti per una bomba frizzante:

bicarbonato: 200g
acido citrico: 100g
sale marino 50g
amido di mais 50g
acqua q.b.
olio di riso 1 cucchiaio
essenza 1g

ingredienti per decorazione esterna:

Glitter cosmetiche : rosso, blu, verde e oro qb.
Glicerina qb.


  1. Come preparare i nuclei:

  • Unite le polveri ed amalgamate bene
  • Aggiungere il colore della casa da voi scelta e rimescolare ancora
  • Unite olio ed essenza
  • Se il colore da voi usato ha una maggior componente d’acqua (empio: colori in polvere da sciogliere in acqua) raggiungete la consistenza di sabbia bagnata, se usate colori a base d’olio o di propilene dovrete aggiungere una piccola parte di acqua per raggiungere la consistenza giusta.
  • Sistemare l’impasto in formine di silicone, il nucleo deve esse 4 volte più piccolo rispetto alla bomba frizzante.
  • Avvolgere gli stampini con un asciugamano e lasciar asciugare un giorno.
  • Quando saranno ben induriti potrete estrarli dal silicone.


  1. Come preparare i gusci:


  • Unite insieme le polveri e mescolare bene.
  • Aggiungere olio ed essenza ed incorporare nelle polveri.
  • Inserite l’acqua poco per volta avendo cura di “impastare” bene e velocemente dopo ogni aggiunta, la consistenza che dovrà raggiungere deve essere simile alla sabbia bagnata.

  1. Creare la sfera:


  • Procedere riempendo una semisfera creando una fossetta centrale dove inserire il nucleo, dopo di che riempite l’altra semisfera e a questo punto le due semisfere sono pronte per essere compattate e creare la bomba da bagno.
  • Anche in questo caso lasciate asciugare un giorno avvolgendo la bomba da bagno con un asciugamano.

4.      Decorare la bomba da bagno:

·        Intingere il pennello nella glicerina e poi nei glitter creando delle strisce con i colori delle quattro case.
·        Con la stessa tecnica potete creare altri disegni legati alla saga.

Come si usa?

Basta immergere la bomba in acqua e come per magia l’acqua si tingerà del colore della vostra casa preferita.

Credo che sia davvero un’idea molto carina da regalare agli amanti della saga magari abbinandola ad un profumo solido creato da  roxxo blog. Ad ogni casa il suo profumo,correte a leggere.
Se volete nei commenti scrivetemi pure a quale casa appartenete.

Baci, alla prossima!















domenica 17 giugno 2018

Maschera per i piedi- Tipo Lush rispetta i piedoni.




Dopo aver fatto questa maschera vi verrà sicuramente da cantare: Come fly with me, let's fly let's fly away
If you can use some exotic booze
There's a bar in far Bombay
Come fly with me, let's fly let's fly away...
oltre ad un azione esfoliante lascia i piedi freschi e con una sensazione di leggerezza.

Ingredienti: 

estratto glicerico di menta 20g

acqua 20g

caolino 35g

polvere di pomice 10g

olio essenziale di menta 20ggt

alcool 5g

mentolo 2g

olio essenziale di eucaliptolo 10gtt

olio essenziale di limone verde 5gtt



Come si prepara? 

  • In un recipiente, pulito versare l'acqua insieme all'estratto glicerico di menta
  • nel mix di acqua più estratto di menta unite il caolino e mescolare (va bene anche un cucchiaio) fino ad ottenere un impasto cremoso
  • in un piccolo recipiente a parte, inserire il mentolo e gli oli essenziali nell'alcool rimescolando, con un cucchiaio pulito, fino a sciogliere completamente i cristalli di mentolo, a questo punto versate il tutto nel composto di argilla+acqua+etratto glicerico.
  • unite la polvere di pomice e rimescolare fino a ben distribuirla in modo omogeneo nel composto. 
  • Conservare in un recipiente ben pulito e richiudere bene dopo ogni utilizzo. 


Se volete uno scrub più “aggressivo” vi consiglio di aumentare la polvere di pomice. L’acqua può essere sostituita con idrolato di menta o lavanda.

Come si usa?

Si preleva un po’ di maschera e si spalma su tutto il piede, poi avvolgere i piedi nella pellicola e lasciare in posa per circa 10-15 minuti. Prima di lavarsi i piedi con le mani umide massaggiare per permettere alla polvere di pomice di effettuare lo scrub. Lavare con abbondante acqua. Vi  consiglio di immergere i piedi in una vaschetta di acqua tiepida per fare un pediluvio in modo da avere un miglior risultato. 
La sensazione finale è simile a quello che si proverebbe se avessimo le ali ai piedi.

Questo post fa parte della classica rubrica: "sapori di bellezza", interamente dedicato alla menta. Vi lascio i link di 3 ricette fantastiche: 





















domenica 10 giugno 2018

Tropical fresh


Tropical fresh

Il team di foodandbeauty, non vuole smettere mai di stupirvi, infatti, abbiamo per voi non una, ma due sorprese.
Sorpresa numero uno: una nuovissima rubrica dal nome “ispirazioni”

Sorpresa numero due: “giochi da spiaggia".

Il primissimo gioco è “message in the bottle”. Qualcuno si è divertito  scrivere un messaggio e invece di inserirlo in una bottiglia lo ha diviso in  in più parti inserendole in tante bottiglie, tante per quanti articoli ci sono per il tema “spiaggia”. Ovviamente anche a me ne è arrivato un pezzo:



per comporre l’intero messaggio non vi resta che navigare e approdare nei blog con cui ho collaborato. Buon divertimento!

Per questo primo post ci siamo lasciati ispirare dalla spiaggia.


Io voglio portarvi, con l’immaginazione e (immagina puoi :D  ), in una meta esotica con uno spray rinfrescante menta e monoi. Se sognare non costa nulla uno spray rinfrescante nelle giornate afose non ha prezzo!

 Ingredienti:
Fase A
Acqua demineralizzata a 100g
Glicerina 2g
Complesso sodio benzoato/potassio sorbato 0,6g

Fase B

Olio essenziale di menta 10gtt
Essenza monoi 0,3g
Mentolo 0,5g
Polisorbato 20 3g

Come si fa?
in un beker,  preparare la fase B: l’olio essenziale e l’essenza, poi aggiungere i cristalli di mentolo e lasciar sciogliere.
Aggiungere il Polisorbato  20 e solubilizzare.
In un altro beker unire acqua, glicerina, e conservante.
Versare poco per volta la fase A nella fase B.

Otterete così il vostro spray rinfrescante da usare dove volete e ogni volta che il caldo diventa  insopportabile.
Come potete notare dalla foto, ho usato un vaporizzatore dotato di un piccolo ventilatore, che cinesata! un tantino Kitsch, non trovate? Ma tanto caruccio è un kitschcaruccio, passatemi il termine, dai!

Non dimenticatevi che vi aspettano tante altre idee per la spiaggia e un messaggio in bottiglia da decifrare. Io vi lascio solo i loro Link, scoprire anche gli altri:



Salute e bellezza in cucina:Insalata di riso Venere




domenica 20 maggio 2018

Acetolito di Rosmarino

Capelli lucidi-rosmarino per i capelli-rosmarino cosmesi


In questo mese, per la rubrica “Sapori di bellezza” si parlerà di una pianta che tutti dovremo avere in casa: il Rosmarino.
Pianta aromatica introdotta nella cucina mediterranea già dal primo secolo d.c..
Galeno, poi, ne scoprì le proprietà digestive e da allora venne ritenuta anche come pianta officinale.
Oggi sappiamo che le proprietà benefiche del rosmarino sono riconosciute in diversi settori, tra cui quello della cosmesi. Ricca di antiossidanti, contribuisce a diminuire la formazione di radicali liberi che sono tra i maggiori responsabili dei danni cellulari. Tra le sue numerose proprietà abbiamo:  proprietà astringenti, purificanti, anticellulite, e lucidante per i capelli.
Proprio ai capelli è dedicata la ricetta di oggi, per ottenere, con un semplice gesto, capelli più districati, morbidi e lucenti.

Ingredienti:

Aceto di mele 100g
Rosmarino essiccato 5g
Lavanda essiccata 5g

Come si prepara?
Lasciate macerare le erbe nell’aceto per una settimana. Passato il periodo indicato, filtrate e strizzate bene le erbe in modo da recuperare l’aceto che hanno assorbito.
Se lo desiderate, potete aggiungere 10gtt di olio essenziale di lavanda.

Come si usa?
Diluire 3 cucchiai di prodotto in 500ml di acqua demineralizzata e versare sui capelli dopo averli lavati come ultimo risciacquo.


mercoledì 18 aprile 2018

Spumanti unicorno - bubble homemade

spumante da bagno diy

Spumante da bagno simil Lush

Che siano di moda oppure no, gli unicorni mi mettono allegria. Forse perchè, quando ero piccola, spopolavano tra le bambine i mini pony. 
 Ve li ricordate?  Erano teneri cavallini dai colori improbabili, una criniera arcobaleno e sul corpo, non so perché  ma solo sulla chiappa, avevano dei disegni tipo tatuaggi come: cuoricini, stelle e fiori. Anche io ne avevo, il mio preferito era giallo con la criniera rosa e un cuoricino, sempre rosa, sulla solita chiappa.

Quando si risveglia la mia parte infantile, nascosta in qualche parte remota dell'anima, ho voglia di tornare indietro nel tempo. Così, nascono i miei spignatti che sembrano essere usciti dirittamente da un negozio di caramelle.



Ingredienti:

Bicarbonato 100g
Cremor tartaro 20g
Amido di mais 20 g
Olio di riso 10g
Olio di cocco 10g
Slsa 25g
Betaina  15g
Essenza 1g
Glicerina q.b.
Colorante alimentare q.b.
Stelline di zucchero (decorative per i dolci) q.b.
Mica argento q.b.



Come si fa?

In una ciotola mescolare per bene le polveri. Aggiungere gli oli insieme all’essenza e amalgamare bene. Inserire la betaina e e la glicerina fino ad ottenere una consistenza tipo pongo.
Se volete creare l’effetto unicorno dovete avere a disposizione almeno 3 diversi colori diversi, un parte di impasto la lasciate bianca e il resto lo colorate. Creare, poi delle palline di colore diverso e arrotolate delicatamente fino ad ottenere la forma piramidale o se preferite potete creare strati piatti con i diversi colori e arrotolare, in modo che i colori internamente creino una spirale. Decorate con le stelline e spolverate con la mica argento.

Come si usano?

Sbriciolate il prodotto nella vasca da bagno sotto il getto dell’acqua, poi scuotere l’acqua nella vasca per avere tanta schiuma soffice, colorata e profumata.

Buon divertimento!


Burri da bagno: Wingardium Leviosa

"Wingardium Leviosa" Incantesimo sbagliato Si, Moira lo so, ho sbagliato si dice :  “leviosa non leviosà” , co...