domenica 9 agosto 2015

Dopo sole

LATTE DOPO SOLE

Estate tempo di vacanze, di sole e tintarella!!!
Ovunque decidiate di andare, dopo una giornata di sole ricordatevi di coccolare la vostra pelle con il giusto dopo sole ricco di oli che si prendono cura della pelle e ottimi attivi come i liposomi di sap ottimi antiossidanti e la niacinamide ideale per riparare i danni provocati dal sole.
La miglior strategia  antiage è la prevenzione, ricordatevi di proteggervi dal sole evitando le  scottature.
Baci baci e buone vacanze!!!!!!


Fase A(acquosa)

Acqua demineralizzata a 100  
Gomma xantana 0,3g
Carbopol ultrez 21 (Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer) 0,4g

Fase B (grassa)
Olio di semi di girasole 2g
Olio di cocco 3g
Olio di jojoba 2g
Coco caprylate 2g
Olio di avocado 3g
Olio di buriti 1g
Tocoferolo 0,5g
Glyceryl stearate citrate, sucrose laurate, polyglyceryl-4-cocoate, cetyl alcohol, sodium ricinoleate (coeur de creme di aroma zone) 7g

Fase C (fase a freddo)

Oleolito di calendula 1g
Oleolito di iperico 1g
Mentolo 0,4g
Gel di aloe 2 g
Niacinamide 1g
Soluzione di idrossido di sodio pH 6
Salvacosm 9010  (Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin) 0,6g
Liposomi di sap 2g
Fragranza tiarè 0,3g


Come procedere?

Fase acquosa A
  • Dividere la percentuale di acqua in due becker in modo da creare due gel separati.
  • Gel di xantano: riscaldare l’acqua a circa 40°C e versare a pioggia la gomma di xantano contemporaneamente frullare in modo da evitare grumi, quando otterrete un gel liscio e trasparente allora sarà pronto.
  • Gel di carbopol: scaldare leggermente l’acqua e versare il carbopol a pioggia e lasciar idratare per circa 10 minuti.
  • Quando i due gel saranno pronti potranno essere uniti in un unico becker.
  • Aggiungere dunque il resto della fase acquosa e scaldare a 70-75°C
Fase grassa B
  • Porre tutta la fase grassa in un becker e scaldare fino a 70-75°C
  • Quando le due fasi avranno raggiunto la stessa temperatura potrete unirle versando la fase grassa “lentamente” nella fase acquosa.
  • Mantenere in agitazione fino a raggiungere 40°C circa
  • Sempre sotto agitazione inserire la fase a freddo tranne i liposomi che andranno inseriti quando la vostra crema sarà completamente fredda rimescolando con una spatolina o un cucchiaino.



Nessun commento:

Posta un commento