martedì 8 dicembre 2015

Candela da massaggio



       Tempo di feste……questo periodo mi fa sempre venire in mente le luci, il calore, i profumi più dolci e le candele, da qui mi sono chiesta:”perché non unire tutte queste sensazioni in un unico oggetto?”. Ecco a voi le candele da massaggio ispirate a questo magico periodo.

Ingredienti:
cera di soia 10gr
burro di karitè 5gr
olio di cocco 5gr
olio di riso 5gr
fragranze e miche (una puntina appena) per tipo di candela:
mica glitter oro e fragranza vaniglia
mica glitter argento fragranza cocco
questi sono solo alcuni degli abbinamenti, ovviamente via libera alla vostra fantasia.

COME PROCEDERE?
Il procedimento è facilissimo:
unire in un unico recipiente tutti i grassi e lasciar fondere, quando sarà tutto fuso versare in piccoli contenitori per candele.
Unire fragranza e colori lo stoppino da tenere dritto verso il centro della candela per evitare che vada tutto in fondo o da un lato.
Come contenitori ho quelli per piccole candele in modo da usarne una intera e cambiare fragranza ogni volta che lo si desidera.

Come si usa?
Direi via libera alla fantasia….ma se proprio non ne avete ok mi sacrifico:
  • Dopo il bagno/doccia per un momento di relax
  • Per un massaggio defaticante
  • Per un massaggio rilassante
Ovviamente prima di procedere con l’utilizzo munitevi di accentino o fiammifero e accendete come una normale candela, invece di lasciarla ardere come tutte le normali candele, si lascia cadere sulla pelle la “cera” fusa, tranquilli non vi ustionerete il punto di fusione della candela da massaggio è molto basso.
Da usare da soli oppure no emh ok Buone Festeeeeeeeeee



Nessun commento:

Posta un commento