giovedì 9 febbraio 2017

Scaldacuore: Burri da massaggio

SCALDACUORE

Burrini da massaggio



Basta qualche cuore per far  subito San Valentino.
È una festa che suscita sentimenti contrastanti : ci sono quelli che la odiano, quelli che l’aspettano con gioia, quelli che “basta feste commerciali”, quelli che “viva San Faustino”, e quelli che l’amore non esiste. Su una cosa però spero che siamo tutti d’accordo: “l’amore”. L’amore che scalda il cuore, quello che riceviamo, diamo agli altri e soprattutto a noi stessi. Per questo ho deciso di formulare i burrini solidi “Scaldacuore”

Formula per 100g:
Burro di cacao 50 g
Olio di semi di girasole 10g
Burro di karitè 39 g
Cera di gelsomino 1 g
Essenza vaniglia 6gtt
Essenza cioccolato 3gtt
 

Come procedere?
fondere il burro di cacao, la cera, e l’olio a bagnomaria e poi a fuoco spento aggiungere il burro di karitè, lasciare a bagnomaria finchè quest’ultimo non sia del tutto fuso. 
Aggiungere in fine fragranze e olio essenziale e colare negli stampini dove lascerete riposare i vostri burrini per qualche ora. Dunque sformare e conservare in un contenitore ben pulito.
Sostituzioni: potete sostituire la cera di gelsomino con fragranza o assoluta di gelsomino, o altra essenza a scelta, e 1g di burro di karitè.

Come si usano:
Ideale dopo la doccia sulla pelle ancora umida oppure come oli da massaggio (si sciolgono perfettamente tra le mani)

Se volete altre idee per San Valentino vi consiglio di cliccare sui link:


Nessun commento:

Posta un commento