domenica 11 febbraio 2018

Amortentia



Amortentia 
Per prima cosa vi consiglio di leggere quest’articolo con il sottofondomusicale del tema di Harry Potter .
Fatto? Bene, voglio provare a portarvi nel magico mondo di Harry Potter con “l’Amortentia”. Questa pozione, per chi non conoscesse la saga più famosa della Rowling, è un potentissimo  e pericoloso filtro d’amore in grado di creare una forte infatuazione, un amore ossessivo ma assolutamente finto verso la persona che, tramite inganno, lo somministra all’ignara vittima. L’amortentia non ha sapore ma è caratterizzata da profumi che cambiano in base alla personalissima percezione.
Per San Valentino ho voluto reinterpretare questa pozione alla mia maniera anche perché gli ingredienti per preparare l’amortentia  come dire emh pochino difficili da reperire per cui ecco a voi una mia reinterpretazione, Un olio da massaggi dal profumo afrodisiaco.
Vi do gli ingredienti per crearne uno uguale a quello che piace a me, ma ricordatevi l’odore di amortentia è soggettivo per cui potete usare l’essenza che di più vi scatena i sensi.

Ingredienti:
Base
olio di argan 20g
olio di macadamia 30g
olio di semi di girasole 30g
olio di mandorle 20g
mica rosa o rossa 1g
glitter oro 0,3g

profumazione:
assoluta di rosa 3gtt
assoluta di manuca 2gtt
assoluta di benzoino 3gtt
assoluta di balsamo del Perù 2gtt
olio essenziale di sandalo 1gtt
olio essenziale di Ylangylang una punta di stuzzicadenti
assoluta di fava tonka 0,01g
essenza zucchero a velo 4gtt
cera di gelsomino 2g
 
Come si fa?
Sciogliere la cera di gelsomino negli oli vettori a bagnomaria di 60-70°C
Lasciar raffreddare e unire il resto degli ingredienti.

adesso tutto quello che vi serve per completare il tutto  è una ricetta che prenda per la gola, magari al cioccolato e magari dal cuore morbido e godurioso, vero? Ma allora ci vorrebbe un incantesimo emh… dunque, si vediamo,  vediamo… ecco ci sono- “ACCIO CUORI AL CIOCCOLATO”(Tortini al cioccolato dal cuore morbido).

2 commenti:

Calza della befana: Carbone

Calza della Befana "La befana vien di notte Con le scarpe tutte rotte Il cappello alla romana: Viva, viva la befana…&q...